Flipped & Cooperative learning con Maurizio Maglioni

11685

Flipped & Cooperative Learning
Passare dalla presenza alla DaD senza problemi
con Maurizio Maglioni
moderatrice Roberta Coianiz

Non basta leggere romanzi per diventare sceneggiatore.
Non è sufficiente conoscere i principi della termodinamica per progettare caldaie a risparmio energetico.
Proponiamo agli insegnanti una modifica nel metodo di insegnamento: non cominciare dai principi ma dai problemi che vengono risolti da quei principi.
Non fare storia della letteratura ma scoprire con gli studenti i motivi che spingono un essere umano a raccontare storie.
Ovvero insegnare capovolti con i compiti autentici e l’autovalutazione.
a
Maurizio Maglioni, presidente Flipnet, docente di Chimica nella scuola secondaria di secondo grado, da sempre utilizza la didattica capovolta ed i compiti autentici nelle proprie classi. Formatore MIUR e autore con Valeria Pancucci di “Il compito autentico nella classe capovolta” Erickson 2019. E’ docente del Master universitario “Metodologie didattiche inclusive secondo il modello del flipped learning cooperativo” di Unipegaso.
a
Roberta Coianiz, docente di Scienze e Matematica dal 1995 presso la scuola secondaria di 2° e poi di 1° grado (in cui è di ruolo dal 2001), è formatrice nell’ambito del PNSD ed è Animatrice digitale dell’IC di Passirano (BS) dal 2015; dallo stesso anno collabora con l’associazione Flipnet per il Corso di 1° livello sulla Didattica capovolta. Cura il sito didattico “Se faccio capisco”, che impiega anche come repository di risorse inerenti sia alle discipline che insegna sia agli strumenti digitali. È formatrice nel corso “Insegnare on-line in modo efficace” di Flipnet, per la quale cura anche la “Mappa dei docenti capovolti” e la programmazione annuale dei “Webinar gratuiti”.
Crede fermamente nella formazione continua e si interessa di didattica attiva, in cui integra diverse metodologie (cooperative learning, flipped learning, …), alternando strumenti digitali all’uso di carta, forbici e colla.