RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI! Milano, 28/29 marzo 2020: due giorni di full immersion per l’alta formazione capovolta

5290

Vi aspettiamo per due giorni di full immersion per l’alta formazione capovolta
per condividere le nostre esperienze didattiche
e confrontarci su un modo di fare scuola veramente diverso.

Scopo del corso                                                                                                        

Il corso è finalizzato all’alta formazione certificata per docenti di scuola primaria o secondaria che già praticano l’insegnamento in Flipped Classroom.

Due giornate full immersion di esercitazioni, confronti e condivisione, durante i quali ogni corsista progetterà, in apprendimento collaborativo, diverse attività didattiche in accordo alle indicazioni contenute nel Decalogo dell’insegnante del 21esimo secolo.

Il tutto all’insegna della “modalità Flipnet“: confronto tra tutti durante i laboratori, durante le pause…il pranzo, la cena. Un confronto che crea amicizie e tanta voglia di crescere insieme!

Vi chiediamo di portare con voi un notebook (preferibilmente) oppure un tablet o un cellulare, per lavorare insieme sulle attività proposte. Nella sala sarà disponibile la connessione wi-fi.

Numero chiuso: 30 docenti di primaria e secondaria
Nessuna lezione frontale, solo attività cooperative

La winter school è confermata! Raggiunto il numero minimo di partecipanti!

Ci sono ancora posti disponibili!

Ultima scadenza iscrizioni sulla piattaforma SOFIA: 28 MARZO 2020

Prerequisiti per la partecipazione al corso                                                        

Ai docenti partecipanti è richiesta una precedente esperienza di flipped classroom o l’avere già seguito i corsi Flipnet di primo livello.

Metodo di lavoro                                                                                                      

Il Decalogo di buone pratiche sarà anche il nostro programma: ad ogni regola corrisponderà un’attività di simulazione didattica.
I formatori non terranno conferenze, ma brevi introduzioni di 20 minuti sulla regola proposta.
Seguiranno 60 minuti di lavoro in coppie o piccoli gruppi dello stesso ordine di scuola durante i quali i corsisti progetteranno attività per i propri studenti, conformandosi alla regola.
Ogni progettazione verrà eseguita in gruppo con persone ogni volta diverse e culminerà con la fase valutativa/autovalutativa e di riflessione su ciascun laboratorio.

Ad ogni lavoro seguirà la riflessione condivisa su punti di forza e di debolezza osservati.

Decalogo dell’insegnante del 21esimo secolo

La conoscenza non si apprende,
si produce nel momento in cui diventa esperienza.

  1. Cura la relazione 1:1 con ogni alunno. Ascoltalo mentre gli altri lavorano.
  2. Non obbligarli a studiare determinate pagine. Consenti sempre più scelte.
  3. Non obbligarli ad una sola forma espressiva. Lascia sempre una scelta.
  4. Non fornire mai i dati dei problemi. Lascia che li trovino da soli.
  5. Non giudicare mai i tuoi alunni. Insegna un metodo semplice di autovalutazione.
  6. Spiega il meno possibile. Fai domande difficili e lancia sfide.
  7. Sostieni la collaborazione. Partecipa a turno, ogni giorno, ai loro gruppi di lavoro.
  8. Sostieni l’inclusione. Sii tu inclusivo per primo e consenti strumenti compensativi a tutti.
  9. Sostieni creatività e autonomia. Valorizza chi inventa, chi crea bellezza fuori dagli schemi.
  10. Non lasciare che un alunno si annoi. Usa le app didattiche quando avanza tempo.

Programma                                                                                                                

Formatori                                                                                                                 

Paola Campanaro, psicopedagogista per l’età evolutiva e mediatrice famigliare. Dopo anni di insegnamento ora si dedica all’attività clinica e al coordinamento di progetti. Da anni coordina un’equipe di professionisti per l’approccio multidisciplinare presso il Centro Clinico la Quercia, primo in Italia con questo approccio. Partecipa a numerose attività di divulgazione, tra le quali alcuni programma televisivi: “Genitori e figli: istruzioni per l’uso” e “La Casa sull’Albero”.

Maurizio Maglioni, docente di chimica, presidente Flipnet e autore di “La classe capovolta” (2014), “Capovolgiamo la scuola” (2018) e “Il compito autentico nella classe capovolta” (2019), tutti prodotti da Erickson Editore.

Agostino Perna, docente di matematica ed ingegnere informatico, youtuber affermato, si occupa dell’uso dei video nella didattica anche in ottica BES, creatore di contenuti di matematica dinamica ed esperto in didattica con i social media.

Anna Ferrigno, docente di matematica e scienze nella secondaria di primo grado a Milano, appassionata di origami e fotografia, ha lavorato per alcuni anni nella progettazione e riqualificazione del verde pubblico. Con la Flipped Classroom lavora per incanalare e valorizzare le risorse del web.

Maria Rosaria Grasso, docente di materie letterarie nella scuola secondaria di primo grado. Dal 2011 realizza gemellaggi elettronici con scuole europee attraverso la piattaforma eTwinning e dal 2013 è Ambasciatrice eTwinning per la regione Lombardia. Nel biennio 2015-2017 è stata impegnata in un progetto Erasmus che ha visto coinvolte altre sette scuole europee.

Valeria Pancucci, docente di materie letterarie nella scuola secondaria di primo grado e autrice del libro “Compiti autentici nella classe capovolta” 2019 Erickson Editore. Animatrice digitale si occupa di didattiche innovative e dell’uso consapevole delle nuove tecnologie multimediali.

Certificazione                                                                                                             

20Tutti i partecipanti riceveranno al termine del corso un attestato di partecipazione per un totale di 20 ore di formazione, 16 ore in presenza e 4 a distanza con la fruizione di materiali aggiuntivi che verranno pubblicati in un sito dedicato.
Il corso è certificato dalla società Flipnet, Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti secondo la direttiva Ministeriale 170 del 2016.

Costo                                                                                                                          

Il corso ha i seguenti costi:

  • 235,00 euro per i soci Flipnet
  • 295,00 euro per i non soci

Il costo del corso, che può essere saldato con carta docente, bonifico o carta di credito, non comprende le consumazioni, i pasti e l’alloggio.

E’ possibile soggiornare presso l’hotel Studios, viale Europa, 56 – 20093 Cologno Monzese (dove si svolge il corso) usufruendo della seguente tariffa (comprensive di iva e di prima colazione, wi-fi, Sky tv, palestra e parcheggio interno): camera singola con letto francese €67,10 per notte

Per camere doppie o altre richieste contattare direttamente l’hotel.
Le prenotazioni dovranno essere effettuate tramite e-mail :
info@hotelstudiosmilan.com oppure telefonicamente al 02/36527604 all’attenzione della signora Veronica indicando l’appartenenza al gruppo Flipnet.

La winter school è confermata!
Raggiunto il numero minimo di partecipanti!

Ci sono ancora posti disponibili!

Ultima scadenza iscrizioni sulla piattaforma SOFIA: 28 MARZO 2020

Nessuna penale verrà applicata in caso di cancellazione della prenotazione entro le ore 12.00 del 7 febbraio 2020.
Per eventuali cancellazioni di prenotazioni oltre il termini indicati e per no show, la penalità sarà pari all’importo del soggiorno.

Iscrizioni                                                                                                                     

Per iscriversi al corso occorre:
a) registrarsi sulla piattaforma SOFIA cercando “FLIPNET” e selezionando il corso: “Winter school di alta formazione capovolta”
,
b) convalidare obbligatoriamente la propria iscrizione compilando il 

Modulo di iscrizione per singoli docenti

Anche i docenti che non accedono alla piattaforma SOFIA
devono utilizzare lo stesso modulo.


Per le iscrizioni dei docenti con pagamento
tramite le segreterie scolastiche

utilizzare il modulo
Modulo di prenotazione corsi per segreterie