“Creative School per una scuola più inclusiva” con Pier Giacomo Sola e Maria Teresa Natale

0
366


Strumenti per sviluppare
le capacità creative e critiche
in classe

 

Il progetto Creative School, condotto all’interno del programma Erasmus+, ha sviluppato un modello didattico e una serie di risorse educative volti ad aiutare l’acquisizione di capacità creative e critiche da parte degli studenti della scuola primaria e secondaria, dai 6 ai 18 anni. L’evento vuole presentare a insegnanti e dirigenti scolastici i risultati del progetto, coinvolgendoli anche in un breve laboratorio per far sperimentare ai partecipanti le modalità con cui utilizzare gli strumenti sviluppati da Creative School all’interno della loro classe. Moderano il laboratorio Pier Giacomo Sola e Maria Teresa Natale (Michael Culture Association).

Pier Giacomo Sola è Senior Project Manager. Competenza nella progettazione, coordinamento, valutazione e assistenza tecnica di complessi progetti transnazionali nei settori dell’istruzione, della cultura, della gestione dell’innovazione e dello sviluppo socio-economico regionale. Lunga esperienza nel coordinamento degli aspetti amministrativi, organizzativi e gestionali di progetti transnazionali con le pubbliche amministrazioni nazionali, regionali e locali. Gestione complessiva delle attività di ricerca e consulenza, compreso lo sviluppo del business, i contatti con clienti e finanziatori, il networking e il collegamento con le istituzioni partner, il coordinamento dei team di ricerca. Ha gestito oltre 100 progetti di ricerca e studi in cultura e istruzione, per la Commissione Europea e Programmi finanziati dall’UE, enti governativi nazionali e regionali, istituzioni per i beni culturali, fondazioni, associazioni.

Maria Teresa Natale, presidente dell’Associazione GoTellGo. Archeologa di studi, nel corso della carriera professionale ha spaziato dalla fotografia all’editoria, dalla collaborazione con istituzioni culturali alla progettazione europea. Guida turistica abilitata, assieme al team dell’associazione collabora con numerose scuole in progetti didattici sul territorio. La sua passione è l’ideazione di itinerari tematici e didattici in città e fuori città, percorsi reali e percorsi digitali da proporre a cittadini e scuole.