Seconda rilevazione sullo stato globale dell’apprendimento capovolto

0
5563

L’Università degli Studi di Verona, in collaborazione con l’Associazione Flipnet, la prima associazione italiana che promuove la didattica capovolta, contribuisce alla rilevazione dello stato globale dell’apprendimento capovolto.

Si tratta di un progetto implementato da Jon Bergmann e da Raul Santiago nell’ambito della Flipped Learning Global Initiative.
Il progetto Global Standards offre un supporto e punti di riferimento per consentire ai professionisti che utilizzano l’approccio Flipped Learning di accedere, per utilizzarle, alle migliori pratiche didattiche internazionali.
Il quadro normativo globale è stato sviluppato congiuntamente da una delegazione internazionale di professionisti del Flipped Learning di oltre 49 paesi, sotto gli auspici di sei illustri copresidenti internazionali, vicepresidenti e il Consiglio globale dei peer di AALAS.

Lo scopo di questo nuovo sondaggio è di analizzare,
secondo gli standard identificati,
il grado di sviluppo del modello capovolto dei docenti che lo applicano.

Lo scopo di questo questionario è quello di esplorare la percezione dei docenti capovolti riguardo al concetto e all’applicazione del modello del Flipped Learning conformemente al menzionato progetto sugli standard.

La maggior parte delle domande utilizza una scala da 3 a 0, ecco la chiave:

      • 3 “Assolutamente d’accordo”
      • 2 “D’accordo”
      • 1 “Non sono d’accordo”
      • 0 “Fortemente in disaccordo”

Per rispondere serviranno circa 10 minuti.

Compila il questionario

Tutti i dati saranno trattati in modo anonimo e riservato, conformemente alle normative internazionali in materia di protezione dei dati. Lo scopo esclusivo di questo studio è l’analisi accademica.

La ringraziamo in anticipo per la sua disponibilità

In caso di necessità di chiarimenti ulteriori, può richiedere supporto scrivendo ad Alessia Bevilacqua, PhD al seguente indirizzo: [email protected].