Cartaceo o digitale? Liveworksheets! con Chiara Spalatro

0
6686

Cartaceo o digitale? Liveworksheets!
Trasforma le tue schede didattiche
in esercizi interattivi autocorrettivi

Se siete insegnanti, di qualsiasi ordine di scuola, e non avete mai provato
Liveworksheets non sapete cosa perdete! Io l’ho scoperto qualche anno fa
e da allora è diventato uno dei miei tool preferiti, soprattutto da quando
il sito è stato completamente rinnovato e semplificato.

Liveworksheets è una Edu app che permette di rendere interattive schede didattiche a partire da PDF, JPG, JPEG o PNG. Si possono utilizzare schede già pronte, crearne di nuove oppure attingere alla ricchissima galleria di lavori già pronti. Per rendere interattive le proprie schede basta caricarle in piattaforma e aggiungere caselle di testo a cui si possono collegare svariate tipologie di attività. Le schede sono altamente personalizzabili e – qui sta il bello – autocorrettive. Possono essere assegnate a singoli alunni o a un gruppo classe. Agli studenti serve solo un codice di accesso per entrare nella classe e, completati gli
esercizi, gli alunni ricevono un feedback immediato, anche questo personalizzabile (voto numerico, commento, ecc.). Le singole schede possono essere raccolte in workbooks e proposte come esercitazione o verifica.
Partecipando al weblab imparerete a utilizzare questo fantastico strumento e realizzerete la vostra prima (ma non ultima) scheda didattica interattiva potendo apprezzare tutte le potenzialità di Liveworksheets.
Sarà un weblab moooolto attivo, anzi… interattivo! Correte ad iscrivervi, vi aspetto!

Chiara Spalatro, insegna lettere da vent’anni e negli ultimi dieci, grazie al digitale, va a scuola più leggera. Via libri pesanti: basta un tablet. In classe contenuti sul cloud e ragazzi connessi, ciascuno col proprio dispositivo. Con la classe capovolta ha cambiato definitivamente la propria didattica: propone attività coinvolgenti, lavoro cooperativo e compiti autentici. Ha imparato su Internet, soprattutto su Facebook, grazie ad attivissime community come “Insegnanti 2.0” e “La classe capovolta”. Col PNSD è diventata animatore digitale, anche se la sua scuola – l’Istituto comprensivo “Rodari Alighieri Spalatro” di Vieste – la animava già prima.
Promuove il digitale perché è convinta che possa migliorarci la vita (lo studio, il lavoro, le relazioni) se usato con criterio. Dal 2016 collabora con Flipnet in corsi online, convegni, pubblicazioni, per proporre ai docenti italiani un modo alternativo di fare scuola, anche con la flipped classroom. Dal 2019 è Apple Distinguished Educator. Tiene corsi per Erickson ed è autrice di libri e manuali per la didattica per varie case editrici.

L’acquisto della registrazione da diritto all’accesso alla Classroom
che contiene tutti i materiali di approfondimento.

e ha il costo di 20,00 euro per i soci Flipnet
e di 25,00 euro per i non soci.
Vuoi associarti? Leggi tutto qui.
Iscrizioni anche con carta docente.
Attestato di 5 ore di attività formativa
completando con successo l’esercitazione.

ISCRIVITI SUBITO!