Sostituire il libro di testo con un URL?

0
126

notestiTra pochi giorni ci saranno le riunioni per i libri di testo dell’anno prossimo. Se siete docenti capovolti ricordate che potete tranquillamente indicare soltanto un URL. Nessuno può obbligarvi ad usare un libro cartaceo.
Come spiega chiaramente il Prof. Paolo Ferri dell’Università Bicocca, “L’adozione dei testi tradizionali degli editori non è più obbligatoria ma facoltativa”.
http://www.agendadigitale.eu/egov/801_le-quattro-novita-digitali-per-i-libri-scolastici.htm

In sostanza è possibile sostituire l’adozione del libro con quella di un URL.
Ovviamente  tale link deve contenere tutto ciò di cui lo studente ha bisogno per l’apprendimento della propria disciplina.
Se fossimo anglofoni non avremmo problemi perché siti del genere in lingua inglese esistono per tutte le materie. In italiano, invece, non c’è molto.
Flipnet, con i corsi online bimestrali, mette in grado i docenti di autocostruirsi tale sito su misura, in accordo con il proprio stile di insegnamento.
Il futuro è già qui. Basta imparare.